Cellule staminali ematopoietiche, patologie udito

Si parla spesso di come il corpo umano sia una macchina perfetta, un equilibrio che regola meccanismi complessi che sono in grado di far funzionare aree specifiche del nostro corpo, dietro a questo perfetto funzionamento di ogni organo, esiste un cervello che coordina tutte le funzioni, il suo grado di complessità è tale da rendere difficile la sua comprensione.

donazione cellule staminaliParliamo questa sera di uno dei sensi in assoluto più importanti, l’udito, questo ci consente di poter costruire la nostra comunicazione al meglio, comprendendo o cercando di comprendere volta per volta quali sono le parole del nostro interlocutore, l’udito insieme alla vista è uno dei sensi che consente all’uomo d’interagire con l’ambiente intorno.

cellule staminali ematopoietiche, cellule ciliali

Cerchiamo ora di capire in che modo il meccanismo dell’udito funziona, esistono sei organi sensoriali dell’orecchio, i tre canali semicircolari mediano la nostra capacità di ascoltare e anche il nostro equilibrio. Internamente a questi organi, esistono cellule chiamate ciliali sensoriali.

Il suono viene trasformato da queste cellule in segnali neurali, alcune patologie legate all’udito, causano la degenerazione delle cellule ciliate e dei neuroni, queste non vengono sostituite e abbiamo la conseguente perdita dell’udito, per poter comprendere come rigenerare le cellule ciliate uditive e i neuroni, occorre comprenderne a fondo i meccanismi.

In modo particolare è necessario capire come le cellule progenitrici danno luogo alle cellule ciliali, per questo motivo è necessario mettere in atto degli studi che comprendano a fondo i meccanismi di funzionamento di queste cellule, per poter poi tramite la ricerca, studiare dei percorsi di rigenerazione o meglio ancora creazione di nuove cellule.

Per poter rigenerare o produrre cellule ciliate, gli attuali studi utilizzano cellule staminali embrionali ( ESC) o in alternativa cellule staminali pluripotenti indotte (ESC), il campo di applicazione delle staminali è potenzialmente infinito, le loro proprietà servono a studi specifici nel campo della medicina.

Per questo motivo occorre comprendere che l’uso delle staminali è applicabile a tutti i campi delle patologie umane, servono però persone esperte in una determinata branca del sapere medico, solo in questo modo il potere rigenerativo delle staminali può essere utilizzato a fini medici e in maniera mirata.

Categories: News dal Mondo,Ricerca scientifica

Tags: ,

Comments are closed