Medicina alternativa cancro, miR-199a-3p

Una delle battaglie più dure che la scienza moderna combatte è quella legata alla diffusione dei tumori, in questo senso si stanno cercando delle alternative più mirate alle attuali cure, tutti conosciamo i metodi attuali per curare le forme tumorali, parliamo di chemioterapia, radioterapia, cure che sono presenti da molto tempo.

medicina alternativa cancro,medicina alternativa,medicine alternativeVolendo evidenziare i punti di forza di queste, possiamo dire che sono testate e utilizzate da anni, per questo motivo sono sicuramente più efficaci di metodi sperimentali che sono ancora in fase di studio, l’elemento negativo in questo tipo di cure è legato al fatto che non sono settoriali.

Medicina alternativa cancro, cellule intelligenti

Sono cure che distruggono le cellule tumorali insieme alle cellule sane, determinando un progressivo indebolimento dell’organismo, progressivamente il soggetto diventa più fragile, le sostanze introdotte nell’organismo hanno effetti collaterali non indifferenti, quello che manca è una programmazione intelligente, cellule riprogrammate che siano in grado di aggredire il tumore senza danneggiare quelle sane.

La moderna medicina e ricerca lavora in questo senso, cercando soluzioni maggiormente mirate, in grado di curare le forme tumorali in maniera settoriale, senza per questo compromettere le difese immunitarie dell’organismo, la ricerca in questo senso sta facendo passi da gigante, la notizia di oggi testimonia proprio questa evoluzione positiva.

Medicina alternativa cancro, cellule tumorali che scoppiano

Una nuova molecola chiamata miR-199a-3p, in grado di eliminare le cellule tumorali in una maniera molto particolare, il meccanismo assomiglia a quello di un avvelenamento, parliamo della forma tumorale chiamata carcinoma della tiroide, solitamente viene curato con l’intervento chirurgico e la radioterapia.

Tuttavia nel 10% dei casi, risulta resistente a questo tipo di cure, si è scoperto invece che l’immissione di quantità maggiori della molecola miR-199a-3p, causano un fenomeno molto particolare, intossicano letteralmente le cellule tumorali, queste si riempiono di liquido fino a scoppiare.

La scoperta è italiana ed è dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, la tecnica è quella del suicidio di massa delle cellule tumorali, un nuovo metodo che potrebbe dare delle speranze molto concrete nella cura di questi tumori.

Categories: Medicina Alternativa,News dal Mondo,Ricerca scientifica

Tags: ,,

Comments are closed