Ricerca sul cancro, miti da sfatare

La parola cancro spaventa un pò tutti e questa è una reazione più che normale, il cancro evoca lo spettro di problemi e di patologie che come tali possono portare le persone anche alla morte, per questo motivo molto spesso si sente parlare di cure miracolose che hanno guarito persone con patologie tumorali apparentemente incurabili.

ricerca sul cancro, miti da sfatareDigitando cancro nel motore di ricerca di Google o ricerca sul cancro, appaiono molti risultati, le fonti sono frammentarie e confuse, spesso il risultato di un’informazione priva di basi scientifiche solide e robuste, quello che possiamo leggere è la testimonianza di persone che parlano di guarigioni, molto spesso ci sono persone che purtroppo vendono cure miracolose, speculando sul dolore altrui.

ricerca sul cancro, il cancro ha origini lontane

Per comprendere fino in fondo se una cura è veramente efficace, occorre avere delle basi scientifiche, cerchiamo ora di capire quali sono alcuni miti che accompagnano la malattia, credenze popolari che si sono profondamente radicate nell’animo delle persone, creando dei falsi miti.

Il primo riguarda l’origine stessa del cancro, da tutti considerata una patologia dei tempi moderni e prodotta dal nostro stile di vita, in realtà il cancro ha origini lontane, esiste fin da quando l’uomo popola il nostro pianeta, viene infatti descritto dai medici egiziani e greci, addirittura alcuni ricercatori hanno scoperto i segni rivelatori di un cancro in uno scheletro di 3000 anni fa.

Uno stile di vita scorretto è sicuramente una delle possibili cause del cancro, questa invece è un’affermazione che corrisponde al vero, rispetto al passato la scienza moderna è in grado di diagnosticare in maniera più rapida la presenza di una patologia tumorale, questo grazie a processi di screening.

Curare l’alimentazione è importante ma è un errore affermare che ci sono degli alimenti che possono causare il tumore, il nostro corpo è una macchina troppo complessa per poter affermare che un singolo elemento abbia causato il cancro.

Il cancro è un fungo, non è assolutamente vero, interrogate qualsiasi specialista, le cellule tumorali non hanno un’origine fungina,  le testimonianze online non sono prove scientifiche evidenti, il web è pieno di testimonianze legate all’effetto positivo di sostante come la cannabis, clisteri al caffè, tutto questo ancora una volta sottolinea ancora di più l’importanza della ricerca scientifica basata su protocolli medici rigorosi e affidabili.

Una persona affetta da una patologia tumorale ha come priorità quella di riuscire a trovare una cura per il cancro, il consiglio però è quello di diffidare di qualsiasi cura definita miracolosa, in modo particolare se viene venduta da sedicenti persone.

La ricerca nasce con un preciso scopo e solitamente non ha fini di lucro, la chemioterapia ha molti effetti collaterali, in alcuni casi indebolisce il corpo di una persona, ricordiamo infatti che farmaci nati per distruggere le cellule tumorali, molto spesso distruggono anche cellule sane.

Tuttavia sia la chemioterapia che i farmaci attuali, molto spesso curano in maniera efficace i tumori, in alcuni casi dando origine a guarigioni.

Categories: News dal Mondo,Ricerca scientifica

Tags: ,,

Comments are closed