Rimedi fitoterapici, curare l’ansia

Se ne sente parlare in maniera frequente, l’ansia, un problema molto diffuso non solo in Italia ma in generale in ogni parte del mondo nel quale i ritmi di lavoro sono quelli attuali, le moderne società occidentalizzate fanno pagare un prezzo molto alto in termini di stress, l’ansia è uno stato emotivo e psicologico al quale sono soggette molte persone.

rimedi fitoterapici,prodotti omeopatici,omeopatia rimedi,rimedi omeopaticiNella sua forma non cronica è un problema che non ha grandi rilevanze sociali, tutti, nella loro vita almeno una volta nella loro vita hanno avuto dei piccoli stati emotivi d’ansia, parliamo di uno stato dell’organismo di allarme, questo si innesca tutte le volte in cui esiste uno stato di pericolo percepito come tale, oppure dobbiamo magari affrontare una prova importante.

Rimedi fitoterapici, evitare che l’ansia diventi cronica

Purtroppo spesso capita che il problema dell’ansia come tale, diventi cronico e si manifesti anche in circostanze nelle quali non dovrebbe esserci, parliamo dei classici attacchi di panico legati magari non più a situazioni particolarmente stressanti, magari legati al quotidiano.

Questa è una forma di ansia che si è di fatto cronicizzata, quando si arriva a questo punto, resta una strada precisa, trovare dei rimedi che possano ridurre lo stato d’ansia che è diventato cronico, immaginiamo le classiche situazioni nelle quali ogni giorno siamo chiamati e affrontare determinate situazioni.

Rimedi fitoterapici, rimedi contro l’ansia come stato cronico

Alcuni disturbi classici che possiamo avere quando siamo presi da questi attacchi d’ansia sono magari problemi gastro-intestinali, colite o gastrite nervosa. Al di là di possibili rimedi naturali, in molti casi è consigliabile costruire un percorso psico-terapeutico specifico per questo problema, utilizzando magari tecniche come l’ipnosi, la meditazione zen o il training autogeno.

Per quanto riguarda  possibili rimedi naturali, consigliamo l’utilizzo di rimedi naturali e fitoterapici quali la valeriana, il dosaggio varia da un minimo di 200 mg al giorno, fino ad arrivare a 500 mg al giorno, ricordandosi sempre che non bisogna mai abusare di alcun tipo di prodotto anche se di origine naturale.

 

Categories: News dal Mondo

Tags: ,,,

Comments are closed