CELLULE STAMINALI, RICERCA APRE NUOVI SCENARI!

Cellule staminali, una ricerca tutta italiana!

Siamo abituati quando si parla di cellule staminali e ricerca, a consultare fonti estere dove magari possiamo trovare una quantità maggiore d’informazioni e di ricerche. Non sempre sono così attendibili come vorremmo, spesso può capitare di prendere degli abbagli, di equivocare magari quello che si legge.

Le informazioni che leggiamo, soprattutto se non siamo medici e abbiamo una scarsa competenza della materia, devono sempre essere lette con grande attenzione e mantenendo uno certo spirito critico. Negli Stati Uniti la ricerca viene spesso finanziata da società private che investono sul talento dei ricercatori e sulla loro competenza.

In Italia la ricerca ha dei limiti ma non vuol dire che non ci sia il talento e la voglia di eccellere, per questo motivo è importante anche parlare di quelle strutture che pur con tutti i limiti riescono a distinguersi e a dare importanti contributi nel campo.

Cellule staminali, Santa Maria alle Scotte di Siena policlinico che eccelle!

Proprio in questi giorni viene presentata negli Stati Uniti  una ricerca tutta italiana che potrebbe dare un contributo fondamentale per i pazienti che soffrono di leucemia mieloide cronica.

Lo studio si basa principalmente sulla possibilità di misurare il livello di cellule staminali presenti nel sangue periferico dei soggetti che presentano questa patologia. La possibilità di mappare e capire come si comportano queste cellule che sono le principali responsabili della malattia è molto importante.

Nella terapia dei pazienti che soffrono di leucemia mieloide cronica, l’utilizzo di nuove tipologie di farmaci non aiuta sempre a determinare quando il paziente è guarito. La ricerca italiana aiuterebbe a fa comprendere ai medici quando la terapia può essere sospesa.

La possibilità di verificare il livello di cellule staminali responsabili dell’insorgenza della malattia solo con un esame del sangue è un ulteriore miglioramento. Questo consente di non sottoporre i pazienti a esami più invasivi.

 

Santa Maria alle Scotte di SienaLeggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/12/07/cellule-staminali-presentata-anteprima-usa-ricerca-condotta-siena/
Copyright © gonews.it

Categories: News dal Mondo,Ricerca scientifica

Tags:

Comments are closed